Blocco procedure esecutive

Siamo operativi in tutta Italia

B20, Bonomi: solo uniti possiamo uscire più forti dalla pandemia. Marcegaglia: 2021 sia anno rinascita

Mutui anche per liquidità

Siamo operativi in tutta Italia

Starace: transizione occasione per ridurre disugualianze

«I paesi del G20 hanno una capacità incredibile per affrontare» la transizione energetica e «queste trasformazioni implicano delle disugualianze»: i paesi del G20 «hanno una grande occasione per vedere questa trasformazione come un modo per poter risolvere le disuguaglianze nel mondo». Lo ha detto Francesco Starace, amministratore delegato e General manager Enel, intervenendo al B20 Final Summit. «L’efficienza energetica e l’uso delle risorse è stato il tema di questo gruppo di lavoro», spiega Starace, siamo nel mezzo della trasformazione energetica e si è arrivati a un punto in cui «quello che va bene per l’economia e quello che va bene per l’ambiente, queste due cose devono andare insieme».

Occorre «lavorare sui prezzi della CO2, bisogna avere una situazione dei prezzi robusta, promuovendo un dialogo strategico» e sarebbe «un grande passo in avanti andare a settare dei meccanismi sui prezzi della CO2». È una delle raccomandazioni di Starace che ha spiegato come la transizione «non è solo limitata ai sistemi energetici, si tratta di una transizione profonda che ha un impatto sulle vita delle persone».

Grieco (Mps), migliorare compliance per combattere la corruzione

Mutui anche per liquidità

Siamo operativi in tutta Italia

Il costo globale della corruzione secondo le stime del Weo è di 2,6 trilioni di dollari, ovvero il 5% del Pil mondiale, ha sottolineato la presidente di Mps, Patrizia Grieco nell’intervento al B20 Summit organizzato da Confindustria. Grieco, che è anche presidente di Assonime, ha partecipato all’iniziativa in qualità di presidente della task force del B20 per l’integrità e la conformità che ha preparato alcune raccomandazioni al G20 in quanto le imprese, ha ricordato, svolgono «un ruolo essenziale per dare impulso alla ripresa post-pandemia e sostenere la lotta contro le future crisi globali». Tra le proposte, Grieco ha indicato la promozione di «modelli di compliance e sistemi premianti attraverso l’adozione di un approccio coerente alle iniziative legislative, in modo da garantire parità di condizioni alle imprese che operano nei paesi del G20 e tra di essi per prevenire l’illegalità e la corruzione».La task force B20, inoltre, chiede un forte impegno al G20 per creare un sistema per gli appalti che sia «più competitivo e inclusivo, incoraggiando una concorrenza leale e una condotta responsabile grazie, ad esempio, a un aumento della trasparenza e della responsabilità, nonché facendo leva sulle tecnologie emergenti e sull’azione collettiva tra settore pubblico e privato».

Diana Bracco: la centralità dell’empowerment femminile

«L’empowerment femminile è, allo stesso tempo, un “must” etico, un potente motore di inclusività, uno strumento efficace per combattere sostenere le disuguaglianze, una leva fondamentale dei diritti umani e un modo efficace per affrontare la violenza di genere». A sottolinearlo è stata la presidente e Ceo del Gruppo Bracco, Diana Bracco, alla prima giornata del B20 Summit. Bracco ha inoltre sottolineato che «l’emancipazione femminile è anche uno degli strumenti più potenti per promuovere la crescita socioeconomica e la sostenibilità a lungo termine».

G20: Messina,via barriere per investitori privati e pubblici

La pandemia «ha reso ancora più importanti gli investimenti», per questo «i governi devono creare un contesto di incentivi per il settore privato», bisogna pensare alla «rigenerazione urbana, incoraggiare investimenti responsabili in infrastrutture», «migliorare le condizioni e ridurre le barriere per investitori privati e pubblici». Sono le indicazioni fornite da Carlo Messina, amministratore delegato Intesa Sanpaolo e presidente della Task force del B20 su Finanza e infrastrutture, intervenendo al B20 Final Summit. «Vediamo una grande opportunità attraverso strumenti finanziari per mobilitare risparmi privati», ha continuato Messina, «i membri del G20 devono chiedere l’armonizzazione degli obiettivi sociali e ambientali e dei criteri ESG» e possono «aiutare ad avere fondi di crescita per sostenere pmi con business model innovativi». Secondo Messina è importante «rivedere quale è il contesto normativo e finanziario», creare «fondi per la rigenerazione urbana» e produrre programmi per facilitare l’accesso alle pmi, fondi «per avere ecosistemi innovativi, per le imprese e per i cittadini».

Bonus e agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Source

“https://www.ilsole24ore.com/art/b20-via-vertice-conclusivo-focus-crescita-AEHXeFo”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Bonus e agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: